Bob Dylan traduzione della canzone Visions Of Johanna

 

 

http://www.youtube.com/watch?v=B4w33F5ndz8   

 

 

Bob Dylan  traduzione della canzone  Visions Of Johanna

 

Maggío 1966

visioni di johanna

non è proprio la notte di fare i soliti

giochi quando invece cerchi di essere tranquillo, siamo seduti qui sperduti

anche se facciamo di tutto per negarlo louise stringe una mano piena di pioggia tentandoti ad ignorarla

luce brilla nell’appartamento di fronte

in questa stanza i termosifoni tossiscono nella radio una musichetta suona dolce

ma non c’è niente

proprio niente da spegnere

solo louise e il suo amante abbracciati stretti e queste visioni di johanna

che occupano la mia mente

nel lotto vacante dove le signore giocano

a mosca cieca con il portachiavi e le ragazze della notte

bisbigliano di avventure sulla linea V

sentiamo il guardiano notturno accendere la sua torcia

chiedersi se è lui o loro che è pazzo

louise va bene è vicina

è delicata e sembra come uno specchio

ma rende tutto così semplicemente troppo conciso e troppo chiaro che johanna non è qui

lo spettro dell’elettricità

urla nelle ossa del suo volto dove queste visioni di johanna hanno ora preso il mio posto

adesso il piccolo ragazzo sperduto

si prende troppo sul serio

si vanta della sua infelicità

gli piace vivere pericolosamente

e quando il nome dilei viene pronunciato parla di un bacio d’addio per me

ha proprio un bel fegato

a essere così completamente inutile

borbottando le sue chiacchiere al muro mentre io sono nell’ingresso

oh come posso spiegare

è così difficile continuare

e queste visioni di johanna

mi hanno tenuto sveglio dopo l’alba dentro i musei

l’infinità viene giudicata

voci echeggiano è così che

deve essere la salvezza dopo un po’ di tempo

ma monna lisa ‘ doveva avere i blues della strada lo si capisce da come sorride vedi congelare i fiori primitivi sulle pareti

quando le donne di gelatina tutte starnutiscono

senti quella coi baffi dire ohhh

non riesco a trovare le mie ginocchia gioielli e binocoli

pendono dalla testa del mulo ma queste visioni di johanna fanno apparire tutto così crudele

il venditore ambulante parla con la contessa che fa finta di interessarsi al suo caso

e dice fammi vedere qualcuno che non sia un parassita

e io andrò a recitargli una preghiera

ma come dice sempre louise

non c’è molto da vedere non è così

mentre lei stessa si prepara per lui

e madonna ancora non -è arrivata

guardiamo questa gabbia vuota corrodersi

dove un tempo ondeggiava la sua mantella sulla scena il violinista adesso cammina verso la strada

e scrive tutto è stato restituito

che era dovuto

dietro il camion che carica il pesce

mentre la mia coscienza esplode

le armoniche suonano chiavi per tutte le porte’

la pioggia e queste visioni di johanna sono ora tutto quello che rimane

 

 

Archivio delle Categorie: Bob Dylan

 

About these ads
Questa voce è stata pubblicata in Bob Dylan. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Bob Dylan traduzione della canzone Visions Of Johanna

  1. Pingback: Bob Dylan traduzione della canzone I Want You | Cimitero del conosciuto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...